Un appello dai genitori alla COP25

09 Dec 2019 - XR Families Italia
Notizie COP25



Riportiamo il testo di un appello in cui 222 gruppi di genitori attivisti per il clima e l’ambiente, compresi XR Families Italy, chiedono ai governi di ripensare gli attuali impegni e di presentare piani che decarbonizzino le economie, ripristinino gli ecosistemi e permettano un futuro sicuro ai propri figli e nipoti.

I nostri figli sono il più grande amore della nostra vita. Nonostante ciò, viene loro consegnato un mondo distrutto, sull’orlo del caos climatico e del collasso ecologico. Come genitori, vedere questo è angosciante. In questo momento si stanno verificando disastri legati al clima e i bambini stanno perdendo la vita, la salute e il futuro a causa del caos climatico.

post-picture Donna e bambino camminano attraverso le acque alluvionali nella parte orientale di Jakarta, in Indonesia. Kompas/Hendra A Setyawan (HAS)


Dai cicloni tropicali in Africa e in Asia, alle inondazioni e alle frane di fango in varie parti d’Europa e del Brasile, agli incendi violenti peggiorati dalla siccità in California e in Australia; le famiglie e le comunità in ogni angolo del mondo ne sono colpite. La calotta glaciale della Groenlandia si sta sciogliendo a velocità mai viste prima e uno stato di emergenza climatica sta rapidamente diventando la nuova normalità.

Scriviamo questo appello come genitori - ai delegati del vertice ONU sul clima a Madrid, COP25, che negozieranno per noi e per i nostri figli.

Questo vertice ONU sul clima è un’opportunità cruciale per riunirsi per chiedere un’azione ambiziosa sul clima in linea con il mantenimento di un aumento della temperatura globale ben al di sotto di +1,5 ° C. Con il passare dei minuti di inazione politica, la crisi climatica si approfondisce, rischiando la vita, la salute e il futuro sempre più bambini. Siamo a un punto critico nella storia dell’umanità, in cui ogni tonnellata di carbonio emessa ci avvicina ai pericolosi punti di non ritorno che potrebbero distruggere la civiltà umana nel corso della nostra vita e di quella dei nostri figli.

post-picture Bambini camminano verso un fiume per prendere l’acqua nel Lao PDR. fotografato da ADB (CC BY-NC-ND 2.0)


Potenti interessi come l’industria carboniera, petrolifera e del gas - che lottano per mantenere vivo il loro modello di business - usano il loro potere e la loro influenza per ostacolare l’azione politica necessaria. Gli attuali impegni politici ci mettono sulla buona strada per un catastrofico aumento della temperatura globale di +3 o addirittura +4 ° C.

Non possiamo accettare che questo sia il mondo che stiamo consegnando ai nostri figli.

La domanda pubblica di azione è ai massimi livelli e la scienza non è mai stata più chiara su ciò che è in gioco se non abbracciamo le soluzioni già esistenti, smettiamo di bruciare combustibili fossili e trasformiamo le nostre società. Milioni di ragazzi hanno aperto la strada, con gli scioperi scolastici per il clima, nel mostrare la volontà di combattere la catastrofe in sospeso e ora anche noi genitori stiamo aumentando per proteggere tutti i nostri figli e chiedere azioni per il clima.

Insieme faremo tutto il necessario per proteggerli.

Affrontare la crisi climatica non è responsabilità dei nostri figli: è nostro compito come adulti e genitori agire per cercare di dare ai nostri figli il futuro che meritano.

post-picture Un padre trasporta la figlia al sicuro nelle acque alluvionali ad Haiti- UN Photo/Logan Abassi


Siamo a una svolta nella storia della nostra specie e voi, delegati di questo influente vertice sul clima delle Nazioni Unite, avete l’opportunità di scegliere cosa accadrà dopo. Chiediamo un futuro sicuro per i nostri figli - per tutti i bambini - e per le generazioni future. Per garantire ciò abbiamo bisogno di un’azione decisiva a Madrid.

Guardiamo ai delegati di questo vertice per mostrare una leadership coraggiosa e agire insieme anziché aspettare che i singoli Paesi assumano un ruolo di guida.

Molti dei delegati di COP 25 sono anche genitori e facciamo appello a questi delegati in particolare. Questi delegati sono genitori che, grazie alle loro capacità professionali, sono in grado di essere veri eroi per tutti i bambini del mondo.

Quindi, il nostro appello ai delegati è di prendersi alcuni minuti prima di prendere una decisione al summit sul clima per fermarsi, chiudere gli occhi e visualizzare i volti dei propri figli.

Immaginate il futuro che desiderereste per i vostri nipoti e pronipoti. Farete ciò che serve per rendere questo futuro una realtà per i nostri figli che erediteranno la terra?

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/xrfamiliesitaly/


Ultimi Articoli
  • Nel 2030 abbiamo posto fine all'emergenza climatica! Ecco come
    E. Holthaus, tradotto da XR Italia • 24 Jan 2020
  • I limiti alla crescita
    XR Italia • 21 Jan 2020
  • L'allevamento industriale è uno dei peggiori crimini della storia
    XR Italia • 18 Jan 2020
  • Tutti i post...

    categorie
    Formazione
  • Learning Rebellion
    Daniele e Camilla • 13 Jun 2019

  • Ribellione Internazionale
  • Settimana della Ribellione
    XR Italia • 16 Sep 2019
  • Crowdfunding: Sostieni la Ribellione!
    XR Italia • 13 Sep 2019

  • Notizie
  • L'allevamento industriale è uno dei peggiori crimini della storia
    XR Italia • 18 Jan 2020
  • L’ambiente nel 2050: città allagate, migrazione forzata - e l’Amazzonia che si trasforma in savana
    di Jonathan Watts, editore scientifico del The Guardian • 04 Jan 2020
  • L'Australia registra il giorno più caldo di sempre - un giorno dopo il record precedente
    XR Italia • 21 Dec 2019
  • “Regali liberati” nel centro di Trento
    XR Italia • 20 Dec 2019
  • Con l’aumento delle temperature, lo strato di ghiaccio nel Mar Glaciale Artico sta scendendo a livelli 'allarmanti'
    Ian Sample, editore scientifico del The Guardian, trad. XR Italia • 17 Dec 2019
  • Restare uniti e rilanciare la ribellione: alla fine di COP25 parte la consultazione sulle Richieste globali di XR
    XR Italia • 14 Dec 2019
  • Guterres: gli impegni di Parigi non bastano, vanno aumentati di 5 volte
    XR Italia • 12 Dec 2019
  • Riscaldamento globale più diseguaglianza sociale = ricetta per il caos - basti guardare al Cile
    Maisa Rojas, coordinatrice scientifica della COP25, trad. XR Italia • 10 Dec 2019
  • I colloqui della COP25 sul clima non riescono a far fronte all'urgenza della crisi
    Fiona Harvey - Madrid, trad. XR Italia • 10 Dec 2019
  • Un appello dai genitori alla COP25
    XR Families Italia • 09 Dec 2019
  • Con FFF e Earth Strike per dire no alla Fast Fashion
    XR Lucca Pisa Livorno • 08 Dec 2019
  • Storica marcia per il clima: mezzo milione di persone in strada a Madrid
    XR Italia • 07 Dec 2019
  • Ultimatum per l'umanità: il tempo è quasi scaduto
    XR Italia • 06 Dec 2019
  • #UltimatumCOP25: Extinction Rebellion c’è
    XR Italia • 01 Dec 2019
  • La fame di essere ascoltati
    XR Milano • 30 Nov 2019
  • Cavalcata Ribelle 9 Novembre 2019
    Leonardo (XR Milano) • 10 Nov 2019
  • Corridoio umano contro la deforestazione
    XR Piemonte • 29 Oct 2019
  • XR Italia a fianco di chi evidenzia le responsabilità dell’industria della moda
    XR Italia • 28 Oct 2019
  • Più di cento personaggi del mondo dello spettacolo firmano una lettera aperta ai media per spalleggiare Extinction Rebellion
    XR Italia • 20 Oct 2019

  • XR Magazine
  • Nel 2030 abbiamo posto fine all'emergenza climatica! Ecco come
    E. Holthaus, tradotto da XR Italia • 24 Jan 2020
  • I limiti alla crescita
    XR Italia • 21 Jan 2020
  • L'allevamento industriale è uno dei peggiori crimini della storia
    XR Italia • 18 Jan 2020
  • Bloody Fashion: cosa c'è dietro la capitale della Moda?
    XR Milano • 13 Jan 2020
  • Stop alla distruzione degli ecosistemi: salviamo le Alpi Apuane
    XR Toscana • 12 Jan 2020
  • Il 2020 può essere l’anno in cui ricarichiamo noi stessi (e la natura)
    XR Italia • 09 Jan 2020
  • La maledizione del marmo apuano
    Jacopo Simonetta • 09 Jan 2020
  • L’ambiente nel 2050: città allagate, migrazione forzata - e l’Amazzonia che si trasforma in savana
    di Jonathan Watts, editore scientifico del The Guardian • 04 Jan 2020
  • Carola Rackete, Il mondo che vogliamo. Appello all’ultima generazione, Milano, 2019, Garzanti.
    XR Italia • 03 Jan 2020
  • Riscaldamento globale più diseguaglianza sociale = ricetta per il caos - basti guardare al Cile
    Maisa Rojas, coordinatrice scientifica della COP25, trad. XR Italia • 10 Dec 2019
  • Extinction Rebellion sta creando una nuova narrativa della crisi climatica ed ecologica
    Charlotte Du Cann, New York Times, trad. XR Italia • 09 Dec 2019
  • “Dichiarazione di emergenza climatica”: l’importanza di salvaguardare la biosfera e i servizi ecosistemici
    Jacopo Simonetta • 03 Dec 2019

  • Azioni
  • L'Australia è in fiamme! Sit-in di Extinction Rebellion in piazza della Repubblica a Firenze
    XR Italia • 17 Jan 2020
  • Una trappola di fuoco davanti all’ambasciata australiana di Roma
    XR Italia • 15 Jan 2020
  • Bloody Fashion: cosa c'è dietro la capitale della Moda?
    XR Milano • 13 Jan 2020
  • Stop alla distruzione degli ecosistemi: salviamo le Alpi Apuane
    XR Toscana • 12 Jan 2020
  • “Regali liberati” nel centro di Trento
    XR Italia • 20 Dec 2019
  • Ultimatum alla Regione Piemonte
    XR Piemonte • 18 Dec 2019
  • Morti per il clima: performance di Extinction Rebellion al laghetto dell’EUR
    XR Italia • 15 Dec 2019
  • Due sub in pieno centro a Genova
    XR Genova • 11 Dec 2019
  • Sciopero Globale del 29 Novembre: arte e cortei a Torino
    XR Piemonte • 05 Dec 2019

  • Dicono di noi
  • Extinction Rebellion sta creando una nuova narrativa della crisi climatica ed ecologica
    Charlotte Du Cann, New York Times, trad. XR Italia • 09 Dec 2019