#StorieRibelli: Mark Rylance

02 May 2021 - XR Italia
XR Magazine Storie Ribelli



Le compagnie petrolifere sanno dagli anni '50 ciò che stanno facendo al pianeta. E' ora di raccontare i loro crimini. I media e i governi sono complici. Per questo saremo noi a raccontarvi le storie di cui nessun altro parla. Perchè quando le persone sanno e chiedono il cambiamento non c'è nessun governo che sia in grado di fermarle.

Vi ricordate quando da bambini vi dicevano di non accettare doni dagli estranei? Gli estranei non necessariamente sono amici. Shakespeare usa questa parola per indicare l’innaturale, l’inimmaginabile, persino il mostruoso. D’altra parte, in molte culture, un estraneo porta sempre un dono, al primo incontro.

E quindi, quando diventiamo adulti, ci sono situazioni in cui possiamo accettare doni dagli estranei?

A vent’anni ho avuto la fortuna di potermi unire alla Royal Shakespeare Society (RSC), di recitare Romeo e Giulietta, di diventare parte di una comunità di artisti e spettatori che hanno reso la Royal Society ciò che è. E tuttavia, oggi, io sento di dovermi dissociare, non perché sia diventata una compagnia teatrale meno prestigiosa, ma per le relazioni che intrattiene.
Nel 2012, quando per la prima volta venne sponsorizzata dalla British Petroleum, in molti firmammo una lettera per esprimere la nostra preoccupazione.
In seguito a quelle critiche, la Royal Society rinunciò a esporre il logo della British Petroleum. Tuttavia, a partire dal 2015 la British Petroleum ha iniziato a sponsorizzare un progetto per offrire ai giovani tra i 15 e i 26 anni biglietti da £5.

Assieme ad altre compagnie petrolifere, la British Petroleum è accusata di essere consapevole sin dagli anni ‘80 delle conseguenze sul clima dell’uso dei combustibili fossili, di avere sminuito la crisi climatica, sempre nell’interesse a breve termine dei suoi azionisti.
Recentemente ho quindi comunicato alla Royal Society che sento di dover dare le dimissioni, poiché non voglio essere associato con la British Petroleum più di quanto vorrei esserlo con un venditore di armi, di tabacco o qualsiasi compagnia o individuo che consapevolmente distrugga la vita degli altri.
Né penso lo vorrebbe Shakespeare.
La British Petroleum è un amico o un estraneo?